La magia dei tappeti di segatura a Camaiore

Anche quest anno Camaiore ha festeggiato il Corpus Domini con i classici ed ineguagliabili tappeti di segatura costruiti la notte prima della processione. Colori brillanti e forme ben definite e precise hanno acceso il primo mattino camaiorese insieme al sorgere del sole.

Quest anno la festa era dedicata alla Beata Maria Assunta Marchetti, cittadina di Camaiore, che ha impegnato la sua vita in opere di solidarietà a favore dell’immigrazione e degli orfanotrofi in Brasile. Sui tappeti, infatti, sono comparse molte frasi di tolleranza ed affetto per gli orfani sudamericani e, più in generale, per tutti coloro che stanno affrontando situazioni difficili. Gli infioratori, insieme a quattordici gruppi di prima categoria ed altri tre di giovani, anche stavolta hanno reso speciale questo Corpus Domini. “I potenti rammentino che la felicità non nasce dalla ricchezza ne dal potere, ma dal piacere di donare” recita una delle tante citazioni (questa, in particolare, di Fabrizio De Andrè), apparsa chiara e limpida alle prime luci del sole.

La storia

Si pensi che la città di Camaiore organizza questi omaggi floreali da più di 200 anni. L’idea nacque, infatti, nei primi dell’800. quando i servitori spagnoli della città realizzarono tappeti di fiori per accogliere nelle proprie dimore le famiglie reali dei Borboni. Successivamente furono proprio i servitori aIMG-20150607-WA0002 proporre ai cittadini la realizzazione di questi stupendi capolavori la sera prima del Corpus Domini. La bellezza di questi tappeti, messi al mondo in una decina di ore è, però, costretta a durare ben poco. Proprio il passaggio della processione divora, infatti, i capolavori ‘fatti e distrutti’. Se inizialmente i tappeti erano di fiori, con il passare del tempo gli artigiani hanno preferito utilizzare la segatura data la sua maggiore duttilità e variazione cromatica. Quest anno hanno partecipato alla realizzazione di queste bellezze i gruppi di artisti: La Badia, Palinsesto, Scout Agesci Camaiore, Rione Centro storico, Istituto Comprensivo 1 (Camaiore), Giovannissimi Sesto Lucchese, Oratorio San Lazzaro, Porta Nuova, C.Re.A. Cimbilium, Greenaway Productions, Fuori Porta Lombricese, La Torre, Sesto Lucchese, Amici Tradizioni Popolari, i Leoni del deserto, Tepee, Corso mini tappetari, Infioratori versiliesi.

Vedi la photogallery:

                                          IMG-20150607-WA0005

IMG-20150607-WA0014

IMG-20150607-WA0013

IMG-20150607-WA0012

IMG-20150607-WA0011

IMG-20150607-WA0010

IMG-20150607-WA0019

IMG-20150607-WA0018

IMG-20150607-WA0017

IMG-20150607-WA0016

IMG-20150607-WA0015

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...