Camion storici in mostra per salvare i malati di leucemia

IMG-20151004-WA0004E’ terminata ieri sera l’esposizione di camion storici e monumentali che nei due giorni scorsi ha animato il centro storico di Pietrasanta. Una mostra interessante e coinvolgente per raccogliere fondi da destinare all’associazione ‘I sogni di Ale’, che aiuta bambini e pazienti malati di leucemia. Proprio al piccolo Alessandro, morto lo scorso 27 agosto di leucemia a soli undici anni, è stato dedicato l’evento. Anche l’associazione, fondata dalla mamma, porta il suo nome. Per non dimenticare mai i tanti piccoli pazienti che, purtroppo, ci lasciano a pochi anni di vita stroncati da una bruttissima bestia che si chiama ‘cancro’.  Alessandro, come, purtroppo, tante altre persone, ha combattuto contro la malattia fino all’ultimo dei suoi giorni. Troppo piccolo per andarsene, aveva tutta una vita davanti fatta di tantiIMG-20151004-WA0002 sogni ed ambizioni. Era appassionato di trucks; interesse probabilmente ereditato dal padre che lavora come camionista. Pesche di beneficenza e magliette in vendita in ricordo di Alessandro hanno permesso di raccogliere fondi per acquistare un macchinario ospedaliero da donare a qualche struttura. In sostegno all’associazione sono state devolute anche offerte libere in cambio di buonissimi panini al salame e formaggio accompagnati da bicchieri di vino.

I trucks, provenienti da tutta Italia, hanno salutato il piccolo Alessandro con le tipiche fumate nere e con i coloratissimi led, che, all’imbrunire, hanno illuminato piazza Matteotti. A sorpresa, uno dei “partecipanti” si è messo a “ballare”, incuriosendo e catturando l’attenzione degli spettatori:

The King

The King

Solidarietà e beneficenza non sono stati gli unici due elementi che hanno caratterizzato l’esposizione. I camion hanno raccontato anche storie di vita. Nomi  di famiglie, bambini, fidanzate, promesse spose, attaccati sui vetri o sugli sportelli, hanno contraddistinto i diversi mezzi in esposizione, come vuole la tradizione. Tanti trucks quanti variegati e simpatici stili. Dagli americani ‘The King’ e ‘Aquila Rapace’, alle più divertenti e curiose aerografie raffiguranti guerrieri, animali e protagonisti di film, come ‘Iron Man’, a disegni ed interni ancora più elaborati, come il camion raffigurante escavatori e lavori in città. IMG-20151004-WA0050

Pezzi di vita concentrati in poco spazio. Racconti e ricordi personali messi a nudo per ricordare qualcosa di veramente importante: la solidarietà verso chi spera di sopravvivere alla malattia.

Tutti i camion in esposizione:

IMG-20151004-WA0024

Iron Man

IMG-20151004-WA0045

Interni

IMG-20151004-WA0057 IMG-20151004-WA0055

IMG-20151004-WA0030

Riflessi

IMG-20151004-WA0042

IMG-20151004-WA0025
IMG-20151004-WA0022

IMG-20151004-WA0036

Camilla: ‘Ti faccio strada, papà’

IMG-20151004-WA0031

Banchetto inserti luminosi

IMG-20151004-WA0021

IMG-20151004-WA0051

IMG-20151004-WA0010

IMG-20151004-WA0008
IMG-20151004-WA0029

IMG-20151004-WA0018 IMG-20151004-WA0017

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...