Buon anno, cari lettori!!!

anno-nuovo2Questo 2015 si chiude con allarmanti quantità di inquinanti atmosferici, una guerra a cui non sappiamo dare un nome, migliaia di migranti in fuga, giovani disoccupati, banche al verde e tasche dei cittadini al verde. Per le strade, invece, di verde ce n’è ben poco, anzi, ce n’è sempre meno. Chissà come sarà il futuro di domani. Ognuno di noi potrebbe fare qualcosa per migliorarlo. Ognuno di noi potrebbe unirsi ad altri “ognuni di noi” per provare a cambiare questo pianeta. Sarebbe meraviglioso, sarebbe davvero una grande rivoluzione. Tutto potrebbe tornare ad essere verde. Verde come la speranza, verde come una foglia, verde come un prato su cui distendersi ed ammirare il cielo non più grigio, ma azzurro. Pure a Pechino potrebbe succedere. Pensate che grande rivoluzione sarebbe. Proprio sul concetto di ‘rivoluzione’ vogliamo soffermarci. Quella rivoluzione che fa bene al mondo, che fa bene a noi, che è piena di bellezza, di ottimismo, di forza, di audacia, di coraggio, di volontà. Come la rivoluzione di “Vivere la vita” di Alessandro Mannarino. Sulle note del brioso cantante romano, Travel Writing augura a tutti un buon anno nuovo ricordando che, nonostante tutto: “Esci di casa, sorridi, respira forte.   Sei vivo! Cretino!” 😀

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...